La prototipazione

Il 27 ottobre 2016, al incontro WordPress Meetup Bologna abbiamo parlato della prototipazione, ovvero delle soluzioni per la progettazione di wireframe e prototipi interattivi.

La prototipazione: dal prototipo concettuale ai prototipi ad alta fedeltà.

Eco i tre macro argomenti di cui parlo nella slide:

1. Cos’è

2. Perché si fa

3. Come si fa: programmi e tools

Trovi le slide anche su SlideShare! 🙂 

Visita il mio profilo LinkedIn.

Cos’è un prototipo

Il significato della parola prototipo si presta a diverse interpretazioni. Nel mondo della progettazione di applicazioni e servizi interattivi, s’intende la rappresentazione oggettiva di un’idea. Nel mondo dei prodotti “reali”, il termine indica una versione preliminare del prodotto piuttosto simile a quella che sarà la versione finale. Proto-typos : “primo modello”

Perché creare un prototipo: agevola il lavoro di design migliora la comunicazione con il cliente riduce il tempo di sviluppo del progetto. La prototipazione è fondamentale per aspetti come l’analisi, la valutazione, la comunicazione e la creazione del prodotto finale.

Il prototipo si crea per assicurarsi che tutto funzioni come previsto

Come si realizza un un prototipo

Chiedere qual è il modo migliore per creare un prototipo è come chiedere qual è il modo migliore per fare un sito web: non esiste un modo ”migliore” in assoluto rispetto ad un altro. Ogni prototipo in sé è come ogni singolo sito web: ha i propri stili obiettivi strategie.

Per realizzare un prototipo è possibile utilizzare: un diagramma di flusso una presentazione di PowerPoint una demo un wireframe un video che spiega il processo …

Programmi di progettazione grafica e tools per creare un wireframe. Dal prototipo concettuale ai prototipi ad alta fedeltà.

Quando si progetta un sito o web app è necessario poter contare su una bozza della struttura che permette di organizzare gli spazi e le funzionalità che andranno poi inserite nella versione finale del progetto (il wireframe).

Ci sono tre tipologie di prototipi:

1. Bassa fedeltà – l’approccio forse più popolare tra i progettisti

2. Media fedeltà  – prototipi “codificati”: un insieme d’immagini o pagine con cui gli utenti possono interagire HTML/CSS

3. Alta fedeltà – realizzati tramite gli app di prototipazione specializzati – completamente funzionale

L’obiettivo di ogni prototipo è quello di mostrare ”come funziona o come potrebbe funzionare” ma… in realtà chi „decide” quale sia il prototipo migliore è IL CLIENTE!

Grazie e buona “prototipazzione”!

progetti web e grafici oana tatar

Oana Tatar, WordPress Meetup Bologna 27 OTTOBRE 2016

Se vuoi approfondire, contattami!

11 + 10 =

Follow me on Facebook: